Nel mare ci sono i coccodrilli, Fabio Geda – Momenti…

3 mins read
Start

Ci sono momenti per leggere, per crescere, per imparare e per viaggiare e non necessariamente in questa sequenza. Ci sono dei momenti anche in cui sei più predisposta a leggere storie come queste. Ora a differenza di quel che si potrebbe pensare, leggendo la descrizione di questo libro, non è un racconto triste. E’ speranza ed è passione e fede. Un bimbo a dieci anni viene informato dalla madre che l’indomani partiranno. Non sa dove va, ne quando tornerà però sa che partirà:

Ma noi quando torniamo?
Presto.
Presto quando?
Presto.
Ho il torneo di Buzul-bazi.
Hai visto le stelle, Enaiat?
Cosa c’entrano le stelle?
Contale, Enaiat.
È impossibile. Sono troppe.
Allora comincia, ha detto mamma. Altrimenti non finirai mai.

Nel mare ci sono i coccodrilli, Fabio Geda

È da questo dialogo che comincia tutto. Una madre che decide che pur di non vedere il figlio divenire talebano, come quegli uomini che hanno ingiustamente ricattato e ucciso suo marito, e non vuole altresì vedere il figlio fare la fine del padre decide coraggiosamente di fare a meno di lui. Lo affida al mondo. Lo porta fuori dall’Afghanistan e lo lascia a Quetta in Pakistan. Questa è una bella storia, un brodo caldo per l’anima, che insegna che se un ragazzino di 10 anni può in 8 anni attraversare mezzo mondo per arrivare in Italia, può crescere lavorando può continuare ad avere una speranza di una vita migliore.

Ieri parlavo di sogni con una amica e mi sono ritrovata a chiedermi ma Enaiat sognerà ancora dopo tutta questa esperienza? La risposta che mi sono data è si, sogna ancora!
Perché quel che ieri era un bimbo e oggi è un giovane con una grande esperienza di vita alle spalle, e’ un ragazzo che sapeva già che nella vita a fare la differenza è il lavoro che si fa per costruire e raggiungere il proprio sogno.

E in una società come la nostra, dove pare che il sogno sia raggiungibile o non raggiungibile per grazia o colpa di qualcuno, che probabilmente il sogno stesso diviene una cosa che ciascuno deve costruire nella propria quotidianità.
Una società diviene migliore se questo desiderio appartiene a tutti i suoi componenti. Altrimenti non è possibile alcuna miglioria.
E un libro per adulti e piccini. È una storia condita con un pizzico di tradizione di tanta speranza e fatta di tanti affetti e sofferenze. È un libro assolutamente bellissimo e unico nel suo genere.

Nel mare ci sono i coccodrilli.
Storia vera di Enaiatollah Akbari.
Fabio Geda
B.C. Dalai editore
Prezzo 16,00€

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 

Simona Scravaglieri

Accumulatrice seriale di libri, amante di quelli particolarmente vecchi, continua ad avere una sola libreria organizzata di libri letti. Le altre? Che sia il caso a decidere che cosa leggerà di nuovo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

"Variazioni sulle tenebre. Conversazione sul male", Gustaw Herling - Conversazioni sul male..

Previous Story

Sozaboy, Ken Saro-Wiwa - Il sale e la guerra...